DEEJAY Xmasters SUP Race: i risultati

I quasi 100 atleti che il 22 e 23 luglio si sono ritrovati sulla spiaggia di velluto di Senigallia per la DEEJAY Xmasters SUP Race hanno di fatto chiuso la nove giorni dedicata agli action sports che ha radunato oltre 80.000 persone sul lungomare marchigiano. I RISULTATI Ben 11 le categorie in gara nella DEEJAY Xmasters SUP Race, organizzata da Romagna Paddle Surf ed inserita all’interno del calendario Italian SUP League. Sup-news-DEEJAY-Xmasters-SUP-Race-03 Nella categoria Elite 14’ successo di Filippo Mercuriali, seguito da Roberto Mandolini e Simone Veschi. Nella Race 12,6 è stato invece Alessandro Sapigni ad imporsi su Thomas Amaduzzi (secondo) e Stefano Padovani (terzo). Tra le donne, sempre nella Race 12,6, vittoria con ampio margine per Giulia Tura, su Valentina Parisi e Sara Talmelli. Sup-news-DEEJAY-Xmasters-SUP-Race-05 Tra gli Amatori (sempre nella Race 12,6), vittoria di Nicola Cecchini, seguito da Nicholas Lazzarini e Angelo Lume. Una donna in questa categoria: Veronica Della Monaca. Sup-news-DEEJAY-Xmasters-SUP-Race-02 Rimanendo tra gli Amatori, questa volta 11,6, podio maschile composto da Stefan Mei, Lorenzo Casamenti e Marco Fiorani. Successo tra le donne di Alice Lugli, seguita da Anera Niksic e Cristina Bernardini. Passiamo agli Over 40. Nell’Elite 14’ vittoria di Roberto Mandolini seguito da Simone Veschi e Davide Raniero. Nella 12,6 successo di misura di Stefano Padovani su Mirco Sarti. Terzo Cristian Bottausci. Concludono gli Under 16, categoria Amatori 12.6, vinti da Massimiliano Chiarello su Nicola Rago e Alex Mei. Nella 11,6 in gara il solo Nicolas Zanotti. Sup-news-DEEJAY-Xmasters-SUP-Race-01 IL SUP AI DEEJAY XMASTERS Nel corso della nove giorni dei DEEJAY Xmasters il SUP ha rappresentato una delle attrattive preferite dagli oltre 80.000 partecipanti accorsi a Senigallia proprio per provare una delle 28 discipline rappresentate. Sono tantissime le persone che hanno scelto di partecipare alle lezioni gratuite di SUP e SUP Yoga e, successivamente, preso parte a dei veri e propri camp multisciplinari grazie a quali, oltre al SUP, hanno avuto modo di apprendere le basi di altri action sports!
Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *