Downwind Freedom Race – 25 Aprile – Report

sup-news-2018-wsc-freedom-race-01

L’idea di questa manifestazione è nata un paio di anni fa, diciamo da quando la sede della nostra scuola il Watersports Center Romasi è spostato allo stabilimento balneare Oasi Beach di Ostia. Qui abbiamo trovato la possibilità di manifestare la nostra passione nel pieno del nostro impegno con massima libertà e piena collaborazione… insomma, chi entra nello stabilimento respira aria di sano sport!!!

sup-news-2018-wsc-freedom-race-04

Sono quasi dieci anni che ci occupiamo della gestione della scuola e del rimessaggio, e negli ultimi due anni il gruppo che ci segue è cresciuto e si è ampliato, e nello specifico il gruppo Sup e quello della Canoa Polinesiana.

sup-news-2018-wsc-freedom-race-03

Sono due gruppi fantastici con persone meravigliose che fanno del mare una vera passione! Credo che in questo particolare momento dare la possibilità di condividere le proprie passioni, coinvolgere ed essere coinvolti sia il segreto della nostra scuola.

sup-news-2018-wsc-freedom-race-02

La manifestazione è nata come premio per tutti i nostri associati che nell’arco di tutti questi anni sono sempre stati presenti e ci trasmettono quotidianamente le energie necessarie a mandare avanti la baracca!! …good vibrations!!!!

sup-news-2018-wsc-freedom-race-05

L’idea era quella di fare un downwind, perché lo troviamo più divertente come tipologia di gara, ma a causa delle condizioni non favorevoli abbiamo ripiegato ad un percorso a triangolo con l’ultimo bordo a favore del leggero termico previsto.

In realtà non immaginavamo di raggiungere questi numeri di presenza, l’idea era di organizzare una giornata di festa con stand, materiale tecnico e quant’altro, un po’ stile americano, sicuramente in piccolo, ma non ci aspettavamo queste adesioni, 47 persone iscritte con 42 imbarcazioni!

sup-news-2018-wsc-freedom-race-06

Vogliamo davvero ringraziare tutti, perché hanno creduto in noi e nei nostri associati, hanno vissuto la giornata, partecipando attivamente, creando un gruppo più ampio di persone, unite dalla semplice passione del mare.

sup-news-2018-wsc-freedom-race-07

Tutto questo si è potuto concretizzare grazie all’aiuto dei nostri sponsor che ci supportano già da diverso tempo, e dei quali non potremmo fare a meno, Fanatic Italia nello specifico nella figura di Marco Baiocchi e in particolare di Romano Raspini titolare del negozio North Kite Roma che ci segue già da due anni.

sup-news-2018-wsc-freedom-race-08

Inoltre la meravigliosa Collaborazione con la ditta Allwave Canoe, Think Kayak e Kento Bike, nello specifico con Roberto Spigoli, Mario Pulcini, Arne Mohn e Massimo Brizzi, che hanno dato colore e sostanza a tutto l’evento portando al Wsc Roma un pluri Campione come Kenny Rise.

sup-news-2018-wsc-freedom-race-09a

Fantastica l’intesa con gli amici del Lago di Bracciano e della asd “The Beach Club” di Fregene, che ci hanno aiutato nella riuscita della manifestazione con consigli sempre utili.

sup-news-2018-wsc-freedom-race-09

Il tempo meraviglioso ci ha reso le cose più facili e siamo riusciti a far partecipare anche due atleti kids, un prone e altri sup “cosidetti” beginner, insieme ai veterani del surfski, e outrigger, con l’aiuto del gruppo della Polizia marittima; presenza fondamentale, con un gommone e due moto d’acqua, che ci ha assistito per tutta la competizione.

sup-news-2018-wsc-freedom-race-01

Mi sento di dire che è stata una vera festa dello sport dove la cosa fondamentale non era il risultato fine a se stesso o la gara, ma la possibilità di passare una giornata insieme confrontarsi dentro e fuori dall’acqua , provare e vedere materiali nuovi uniti dalla passione per il mare.

Le classifiche

sup-news-2018-wsc-freedom-race-11

sup-news-2018-wsc-freedom-race-12

sup-news-2018-wsc-freedom-race-13

 

Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *