Renault Vertical Summer Tour 2017 – Lignano Sabbiadoro

IMG_6736_lo

Sabato 22 e domenica 23 luglio al BEACH VILLAGE, nei pressi dello Stabilimento 4 in Lungomare Trieste, 5 si svolgerà l’attesissima seconda di otto tappe dell’edizione 2017. Da mattino a sera musica, balli, giochi, animazione, tornei sportivi, degustazioni e regali all’interno del Vertical Village, il “villaggio vacanze” itinerante che, con i suoi stand e gli spazi dedicati alle attività, si estende su un’area di 500 mq.

Nel corso della due giorni tutti potranno provare gratuitamente il SUP – sport di ultima generazione che si pratica pagaiando in posizione eretta sulla tavola – grazie alla partnership con BIC Sport che, visto il successo delle edizioni passate, metterà nuovamente a disposizione attrezzatura tecnica e istruttori qualificati. Appuntamenti irrinunciabili, per ogni giornata di evento, la BIC SUP race, la regata di SUP aperta sia ai principianti che ai professionisti e il Renault Crossover Experience, il percorso ad ostacoli in riva al mare.

DSC_0370_ lo

Tra le novità di questa edizione il surf meccanico sulla spiaggia e il Torneo di Sparring. A grande richiesta tornano anche il calciobalilla, il beach volley e le lezioni di aquagym. In esclusivo test drive tutta la Gamma Crossover di Renault, Title sponsor del Tour. Il Vertical Summer Tour sarà promotore, inoltre, di un’animazione esclusiva a bordo di Nuovo Renault CAPTUR: con il gioco Captur Soulmate Tattoo, alcune coppie potranno mettersi alla prova e trovare la propria anima gemella durante un test drive del tutto inedito. In palio, una serata esclusiva con cena per due e servizio a domicilio con driver per passare la serata dei propri sogni.

locandina_tappe_VST17_PIETRASANTA

In omaggio, prova e degustazione i prodotti messi a disposizione dai partner dell’iniziativa all’interno del Vertical Village che con i suoi stand e gli spazi dedicati alle attività si estende su un’area di circa 500 mq di spiaggia.

Ingresso libero e aperto a tutti!

Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *