SUP Race 2017 al Lago di Caldonazzo

La Cooperativa Sociale Arché, è lieta di invitarvi alla terza edizione della “SUPRACE 2017”. Una giornata ludico sportiva dedicata a tutti gli amanti dello Stand Paddle Surf e del contesto outdoor, pensata con una formula inclusiva che preveda diverse gare non competitive dedicate a tutti, dai neofiti ai più esperti, alle persone con disabilità cognitiva. L’evento si terrà nella sponda nord del Lago di Caldonazzo, presso il Centro Nautico Ekon, a San Cristoforo al Lago, Comune di Pergine Valsugana. La giornata prenderà avvio alle 9.00 di mattina con la raccolta delle iscrizioni dei partecipanti, la quota di iscrizione comprende la partecipazione alle gare, un pacco gara omaggio e il pranzo. Le prime gare per gli amatori prenderanno avvio alle 10.00, e alle 11.30 si svolgerà il “SupAbility” una gara speciale dedicata alle persone con disabilità cognitiva e che rispecchia l’omonima metodologia che la Cooperativa Sociale Arché impiega ormai da 4 anni attraverso l’uso del Sup Surf come strumento di relazione e inclusione di persone con disabilità cognitive varie, Disturbi dello Spettro Autistico e Sindrome di Down. Altro evento particolare sarà la prova di un gigantesco Sup Surf, il “Big Whale” messo a disposizione dallo sponsor tecnico “Safe Sup” che permetterà di ospitare fino a otto persone contemporaneamente e che tenterà di registrare un record di percorrenza del circuito gara. 20991284_10155037409463160_1002293912_o Tra le finalità più importanti della manifestazione ci sarà quello di rendere la partecipazione accessibile a tutti costruendo attorno alla disciplina di questo sport un movimento eterogeneo di persone che possano praticarlo e viverlo in un contesto acquatico naturale e in totale sicurezza. Il circuito gara sarà antistante al Centro Nautico Ekon e sarà ben visibile dalle spiagge limitrofi, in modo tale da coinvolgere il più possibile il pubblico presente. Sarà prevista la presenza di un gommone di assistenza pronto per qualsiasi necessità e la presenza di un medico a terra. All’evento aderiranno molte organizzazioni del territorio, tra i partners ricordiamo il Lion’s Club Fortunato Depero di Rovereto, il Servizio per persone con disabilità cognitiva Macramé, l’Associazione Nuove Rotte e tante altre organizzazioni del territorio che contribuiranno alla gestione della giornata attraverso i loro volontari. Per l’assistenza tecnica saranno invece messi a disposizione gli operatori e istruttori esperti della Cooperativa Arché che da dentro e fuori l’acqua coadiuveranno l’evento e la sicurezza durante le gare. Ricordiamo che questa giornata sarà possibile grazie al sostegno di: B.I.M.Brenta Bacini idrici Montani, Cassa Rurale Alta Valsugana, Comunità della Villalagarina, Safe Sup International, NEF, GPI, Lions Club Fortunato Depero di Rovereto. Per partecipare alla gare ci si può pre-iscrivere on-line a questo link https://goo.gl/5dPa2J o presentarsi all’orario indicato sulla locandina in allegato, muniti di costume, ciabatte e maglietta di ricambio. Ricordiamo invece che l’attrezzatura tecnica comprensiva di tavola pagaia e il giubbotto di galleggiamento verranno fornite gratuitamente agli iscritti dallo Staff di gara. Ultima, ma non meno importante indicazione per chi volesse trascorre questa bella esperienza con noi è venire muniti di tanta voglia di vivere emozioni all inclusive in una giornata dove sport e divertimento sono assicurati!
Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *