Onofri e Boschetti campioni FISW Surf 2017

Al termine di un intenso fine settimana di gare, i FISW Surf Games hanno portato a casa un signor risultato: quattro discipline coinvolte (shortboard, long board, bodyboard e SUP surf) due campi di gara e alla fine otto freschi campioni italiani. Quello che è successo nei campi di gara dei cugini surfisti e bodyboardisti lo lasciamo ai siti e alle riviste dedicati a queste discipline, mentre noi ci concentriamo a raccontare brevemente quanto successo sul CAMPO 02  relativamente al nostro sport con la pagaia. La cosa più importante che è successa, è che per la prima volta in Italia, una gara valevole per l'assegnazione del titolo di Campione Italiano SUP Surf si è disputata il quello che probabilmente è il surf spot più famoso del Mediterraneo, sicuramente d'Italia. Pertanto penso che sia davvero poco edificante che a giocarsi la vittoria non ci fossero proprio tutti quelli che ricevono tavole SUP Surf dai relativi sponsor per fare SUP fra le onde. Ok, alla fine non è arrivato nemmeno Airton Cozzolino, ma almeno Airton aveva l'attenuante di essere impegnato in televisione al programma "Alle falde del Kilimangiaro". Ok, il campo di gara non era al Minicapo dove le telecamere del Livestreaming erano puntate solo sui cugini "ricchi" del Surf Shortboard, ma se anche il SUP sta cominciando a godere di un po' di organizzazione e attenzione "riflessa" dei media nazionali, lo deve solo al fatto di essere stati in qualche modo associati alla futura disciplina olimpica del Surf Shortboard. E se non ci fossero stati i FISW Surf Game, di questi tempi chi avrebbe mai avuto il Budget per organizzare una gara SUP Surf al Capo? Pertanto, onore al merito di quanti erano presenti ed hanno fatto del loro meglio per dimostrare tutto il valore e la spettacolarità di questa disciplina con la pagaia...
Margherita Boschetti in azione
Margherita Boschetti in azione
E un applauso particolare va alla neo campionessa italiana SUP Surf Margherita Boschetti, che ha battuto l'ormai eterna rivale Alessia Fulceri, dimostrando la consueta classe e abilità a giocare con le onde. Purtroppo le ragazze alle gare di SUP sono sempre poche, a quelle di SUP Surf ancora di meno, ma questa volta si è forse raggiunto il minimo storico! Sicuramente in acqua c'erano le due migliori suppiste italiane fra le onde... sarei stato curioso di vedere come se la cavava Caterina Stenta, ma questo magari lo scopriremo la prossima volta...
Alessandro Onofri
Alessandro Onofri
Fra gli uomini, le sorprese non sono mancate. La prima sorpresa, come ho già detto, è stata quella che a giocarsi il titolo non ci fossero tutti quelli che praticano le onde col SUP. La seconda è che per ragioni televisive non ci fosse Airton a regalarci il sogno di vederlo suppare fra le onde del Capo. La terza sorpresa in realtà è stata una conferma, e si chiama Alessandro Onofri, già Campione Italiano SUP Surf, ma magari in condizioni più "continentali", già da qualche tempo lontano dai campi di gara. Alessandro ha fatto un signor ritorno alle competizioni snocciolando il suo surf stile fluido e potente, che unito all'esperienza e ad una buona conoscenza dello spot gli hanno permesso di avere ragione di un Leonard Nika agguerritissimo, che ha fatto vedere di avere forse il potenziale più alto del contest, ma che proprio durante la finale non è riuscito a capitalizzare e ha dovuto alzare bandiera bianca di fronte ad un Onofri impeccabile. Nella finale perdenti, è il giovane local Nicola Ferro ad avere la meglio su Federico Benettolo e a portare così una ventata di Sardegna sul terzo gradino del podio.
sup-news-fisw-surf-games-08
Leonard Nika
Bravi tutti!
“E’ stato un evento davvero unico – ha commentato Luciano Serafica, presidente della FISW – Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard, presente qui a Capo Mannu – tantissimi partecipanti, un’organizzazione ineccepibile da parte delle associazioni Sportive FISW Italian Surfing e IS BENAS Surf Club ed una location più che all’altezza dell’occasione. Sono davvero felice di quello che ho visto e del livello tecnico dei vincitori! I FISW Surf Games sono il risultato del lavoro che abbiamo svolto in questi sette mesi, preceduto solo pochi giorni fa dall’argento europeo vinto in Norvegia”.
sup-news-fisw-surf-games-01
Nicola Ferro
I FISW Surf Games di Capo Mannu sono stati organizzati in collaborazione con la sezione Surfing della FISW, Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard, e le associazioni Sportive FISW Italian Surfing e IS BENAS Surf Club. Con i Patrocini della Regione Sardegna e del Comune di San Vero Milis e dell’Area Marina Protetta del Sinis e Mal di Ventre.
sup-news-fisw-surf-games-02
Federico Benettolo
Si ringraziano tutti gli sponsor: Groupama Assicurazioni, Quiksilver, Roxy, Ford e Vueling Airlines.
Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

2 thoughts on “Onofri e Boschetti campioni FISW Surf 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *