W.A.S. Christmas Race 2017 – Report

25073182_1676598245736863_2910153464032339456_o

Sabato 9 e domenica 10 dicembre presso l’a.s.d. WAS (Wind and Sea Savona) si è svolta la settima edizione della WAS XMAS RACE e la terza edizione del cimento invernale.
Il vento freddo e il nevischio non hanno bloccato i temerari atleti e cimentisti. Abbiamo visto una sessantina di persone fare il bagno e bere un caldo the e vin brûlé con panettone! Gli atleti in gara erano ben 53. Il sabato ha visto in gara 12 atleti in canoa e 6 in sup, la domenica in gara 50 atleti complessivamente.

25182308_1676597175736970_3485823228136571072_o copia

L’organizzazione della WAS è stata impeccabile, grazie alla collaborazione di soci e non soci appassionati di sport, è stata una grande festa come tutti gli anni. I supporter hanno offerto ricchi premi per le competizioni.
Il sabato si sono svolte le gare sprint sia in SUP (stand up paddle) che in canoa polinesiana doppia (outrigger canoe a due posti).
La domenica si è svolto il cimento invernale e la long distance.

25182342_1676597462403608_928828889302144761_o

Gli atleti provenienti da tutta Italia e dalla Francia si sono sfidati sportivamente e in piena sicurezza grazie all’appoggio della squadra nautica della Polizia di Stato (capitanata da Sandro Follesa) e dell’Assonautica Provinciale Savonese (capitanata da Musso Carlo) che hanno collaborato con la WAS via mare.
Egregi i ragazzi della sicurezza dell’Assonautica (presidente Luciano Lacirignola) nelle persone di: Mazzanti, Serravalle, Romano, Serafini, Gambella, Cavallaro.

38961755971_b8d311e9f6_o

Un ringraziamento anche alla Capitaneria di Porto di Savona per aver costantemente monitorato le condizioni meteo marine e aver tempestivamente avvisato quando sono peggiorate. Tutte le gare sono state concluse in ottimi tempi e nella piena sicurezza.
Si ringrazia il Presidente Regionale Federcanoa Ruggero De Gregori per aver presenziato alla gara.

Chiara Nordio in azione...
Chiara Nordio in azione…

Ed ecco un “commento a freddo” della vincitrice Chiara Nordio:

“La prima cosa da dire sulla gara di domenica è che era DAVVERO UN GRAN FREDDO! Ci siamo ritrovati alle nove per l’iscrizione ed eravamo una cinquantina, anche se in realtà la maggior parte erano canoe, e a fare SUP eravamo in una decina. Il percorso era un bastone di circa 2 Km, che puntava verso Savona e poi ritornava indietro. In teoria era un percorso semplice, ma è stato complicato dalla temperatura rigida e dal vento laterale che ha soffiato incessantemente per tutta la gara. I Race avrebbero dovuto fare 3 giri per un totale di 12 Km, ma in realtà la gara è stata interrotta prima, perché ha iniziato a nevicare e si è alzato anche il vento. Tagliare il traguardo in mezzo ai fiocchi di neve è stato decisamente in tema natalizio. Poi finita la gara si è mangiato, bevuto, ci si è scaldati con vin brulé e panettone, ci sono state le premiazioni e si è festeggiato assieme. E quindi, tirando le somme, si è trattato di una bella giornata di SUP assieme!
Questa gara è stata un test per vedere come procede la mia preparazione e soprattutto per vedere come reagisce il mio corpo al freddo, visto che mi sto preparando per partecipare alla GlaGla Race. Inoltre ho avuto modo di provare la mia nuova tavola 404 e devo dire che sono davvero soddisfatta!”

25311078_1676597422403612_7047833902630067379_o
L’arrivo di Chiara

Diamo di seguito i nominativi dei primi classificati del sabato e della domenica divisi per categoria.
Due giorni con 53 atleti complessivamente di cui 10 atleti della WAS Savona (Martinazzi, Isnardi, Oddera, Nardini, Falco, Rotti, Melis, Gemme, Pirogova, Aureli)

24096962267_bf81e1370e_o

Sabato
SUP Sprint a staffetta: Nardini (WAS Savona)- D’agostini (Lignano) – Annigoni (Genova)
corsa-canoa-corsa: Nardini (WAS Savona) – Oddera (WAS Savona)

25299965_1676597369070284_4260448174199536464_o

Domenca long distance (14km canoe- 10km sup12.6 – 5km sup all round):
OC1 (canoa polinesiana a un posto) Maschile: Claudio Bazzini (TO) 1h23’25”
OC2 (canoa polinesiana a due posti) Maschile: Bigalli/Bianchetti (FI) 1h18’58”
OC2 Misto: Falco/Gemme (WAS Savona) 1h33’3”
OC2 Femminile: Rotti/Melis (WAS Savona) 1h49’54”
OC6 (canoa polinesiana a 6 posti): Canottieri Comunali Firenze 1h22’53”
SS1 (surfski a un posto) Maschile: Paolo Bulgarelli 1h8’42”
SS1 Femminile: Sandra Steraj (TO) 1h28’18”
SS2 Maschile (surfski a due posti): Urbani/Bifano (NA) 59’54”
SUP (stand up paddle) 12’6 Maschile: Laurent Cosimi (Francia) 1h20’7”
SUP 12’6 Femminile: Chiara Nordio (Chioggia) 1h16’46”
SUP All Round Maschile: Paolo Nardini (WAS Savona) 40’5”
SUP All Round Femminile: Giulia D’Agostini (Lignano) 49’28”

25182277_1676597522403602_5558912935421735761_o

25182004_1676597982403556_183067854262173090_o

25073411_1676597699070251_4372200740557417894_o

24959116_1676597912403563_1672238367452751150_o

24955680_1676597609070260_2847578498800307253_o

18891890_1676598059070215_1433521942174099871_o

Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *