Salta Red Bull Heavy Water – APP World Tour punta a Parigi

No swell no party. La tanto attesa perturbazione che avrebbe dovuto raggiungere la baia di San Francisco per garantire il regolare svolgimento del Red Bull Heavy Water 2018 non è arrivata nella finestra del waiting period. Così gli organizzatori di APP World Tour hanno dovuto rimandare al prossimo anno questa spettacolare gara.
Connor Baxter si allena nelle acque di San Francisco
Sembrava che martedì 30 ottobre potesse essere la data giusta ma purtroppo non si sono presentate le condizioni di onda e mare molto mosso che sono la prerogativa del Red Bull Heavy Water. Gli atleti selezionati per la start line hanno ragionevolmente accettato la decisione e sono già pronti per la prossima tappa di APP World Tour a Parigi, la Paris Sup Open, il 9-10 dicembre.
Arthur Arutkin en stand-up paddle sur la Seine, Paris, France, le 29/06/2018.
La gara APP di Parigi, che si inserisce nella spettacolare Nautic Sup Crossing, sarà quindi la tappa finale del tour mondiale 2018 per quanto riguarda il SUP Race. Ciò che renderà la gara di Parigi uno spettacolo sarà anche la presenza di tantissimi paddlers in acqua insieme ai professionisti, con 800 partecipanti pronti a pagaiare nel fantastico scenario della Senna, della cattedrale di Notre Dame e della Tour Eiffel.
Paris Sup Crossing
Il francese Arthur Arutkin è in questo momento al primo posto, consolidato dal suo risultato alla Pacific Paddle Games, con Michael Booth in seconda posizione. Connor Baxter è in testa alle gare Sprint / Technical, ma a causa di alcuni risultati sottotono nelle Long Distance è un pò indietro rispetto ai primi due. Senza dimenticare il vichingo Casper Steinfath che l'anno scorso ha dominato il Red Bull Heavy Water. Con un'ottima performance a Parigi può tornare in corsa per il titolo mondiale APP World Tour.
Michael Booth, Arthur Arutkin, Connor Baxter & Casper Steinfath
Tra le ragazze è Shae Foudy in cima alla classifica, grazie anche alla sua impressionante prestazione a Londra. Attaccata a Shae c'è la inossidabile Candice Appleby, storicamente conosciuta come la Regina del SUP. Candice ha avuto un inizio lento a Londra, ma il suo primo posto a New York e alla Pacific Paddle Games le hanno permesso di scalare il Ranking facendola diventare una papabile vincitrice del APP World Tour 2018. Dipende tutto a questo punto dal risultato di Parigi. CLICCA QUI per il ranking completo APP World Tour 2018.
Candice Appleby
 
Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *