5 cose da sapere per un’escursione in SUP in sicurezza

Il SUP è il mezzo di locomozione perfetto per vivere il mare, soprattutto in estate. È un modo ecologico per navigare, rispetta l’ambiente, fa bene a mente e corpo e soprattutto permette di immergerci completamente nella natura che ci circonda. 

Fare una gita in SUP alla scoperta della costa consente di scoprire piccoli angoli di paradiso raggiungibili solamente dal mare ed essendo in piedi sull’acqua avremo un punto di vista unico attraverso il quale osservare il mare o qualsiasi specchio d’acqua nel quale stiamo pagaiando.


Quando saremo in grado di controllare al meglio la tavola e quando avremo una buona tecnica di pagaiata saremo pronti per affrontare piccole e grandi avventure a bordo dei nostri SUP. 

Ecco a voi 5 cose che vi aiuteranno ad affrontare le vostre escursioni con maggior sicurezza:


1 > CONSULTIAMO SEMPRE LE PREVISIONI METEO

Guardare le previsioni meteo prima di iniziare le nostre avventure in mare o in altri specchi d’acqua è fondamentale! Grazie alle previsioni conosceremo le condizioni meteo che andremo ad affrontare e saremo preparati al meglio per quello che incontreremo una volta partiti.


2 > PROGRAMMIAMO LA NOSTRA ESCURSIONE

La programmazione di un’escursione è importante quanto l’escursione stessa. Prima di tutto ci dà modo di assaporare quello che faremo e fantasticare sull’avventura che andremo a vivere, rendendo l’attesa della nostra escursione più piacevole. In secondo luogo una buona programmazione renderà più facile la nostra pagaiata. Dovremo considerare prima di tutto il tempo a nostra disposizione e poi decidere l’itinerario e le varie tappe della nostra escursione. Se non si conosce bene la costa dove pagaieremo è proprio nella fase di programmazione che ci informeremo sulle caratteristiche del territorio e su quello che incontreremo durante l’uscita in SUP.


3 > È SEMPRE MEGLIO INIZIARE A PAGAIARE IN UPWIND

Quando partiamo per la nostra pagaiata è sempre preferibile affrontare la parte contro vento all’andata e riservarci il DownWind (vento a favore) per il ritorno quando saremo più stanchi. In questo modo potremmo gestire le nostre energie e affrontare al meglio la nostra escursione.


4 > ATTENZIONE AL TRAFFICO DELLE IMBARCAZIONI

Il mare e i laghi, soprattutto d’estate, sono affollati e il traffico delle imbarcazioni può risultare intenso. Ricordiamoci di pagaiare sempre in prossimità della costa dove le barche a motore teoricamente non possono navigare. Diamo sempre un’occhiata al passaggio delle imbarcazioni che con le loro scie possono creare un moto ondoso che può metterci in difficoltà. Essendo noi suppisti a bordo di un piccolo natante dobbiamo sempre prestare la massima attenzione e tenerci alla larga dalle altre imbarcazioni da diporto anche quando abbiamo la precedenza. Quando pagaiamo in prossimità dei porti turistici (non possiamo pagaiare vicino ai porti commerciali) dovremo stare ancora più attenti ed evitare di intralciare il traffico delle imbarcazioni in entrata e in uscita.


5 > PORTIAMO CON NOI L'ATTREZZATURA GIUSTA

Quando passiamo un po' di tempo lontani dalla riva pagaiando sulla nostra tavola da SUP è importante avere tutto il necessario per affrontare la nostra escursione comodamente e in sicurezza. E’ altamente consigliato e in alcune zone obbligatorio avere un supporto al galleggiamento quando usciamo in SUP, un salvagente o un marsupio PFD sono utili per affrontare le uscite con la massima sicurezza.
Un’altra cosa da non dimenticare è l’acqua, soprattutto con il caldo estivo ci sarà molto utile insieme eventualmente a qualche provvista di cibo per recuperare le energie durante la pagaiata. Potremo inoltre decidere di portare con noi altri oggetti in base all’escursione che andremo a compiere. La maggior parte delle tavole da Cruising è dotata di una rete porta oggetti sulla prua dove possiamo riporre tutto ciò di cui abbiamo bisogno per vivere al massimo le nostre escursioni in SUP.

Condividi...Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *