Passeggiata in SUP – Report

passeggiata-in-sup-comacchio-2018-16

Domenica 25 marzo si è svolta nelle valli di Comacchio la prima edizione della Passeggiata in SUP lungo la via dei Bilancioni (la vera prima edizione 2017 era saltata per maltempo! ndr). Evento curato dalla Romagna Paddle Surf, dal Circolo Nautico Spina e dallo stabilimento balneare Baia di Maui.

passeggiata-in-sup-comacchio-2018-12

Se vi state chiedendo cosa siano le valli di Comacchio, ve lo spiego velocemente e da ignorantone… avete presente i canali e i laghetti dietro casa (tutti più o meno ne abbiamo uno)… moltiplicateli fino ad ottenerne 11.000 ettari e spiccioli, ed avrete ottenuto una cosa simile in fatto di estensione, ma in più le valli di Comacchio sono un ambiente unico nel suo genere. È una zona umida che si estende tra le province di Ferrara e Ravenna dal grande fascino storico. Comacchio è una città che come Venezia è nata dall’unione di 13 isole ed è stata scollegata dalla terraferma fino a metà dell’800. La maggior parte delle valli è però rimasta intatta nel tempo, ed è stata storicamente usata dai pescatori della zona per il sostentamento. Ci sarebbe poi da raccontare tutta la storia tra “Fiocinini e Vallanti”, ma di questo è meglio che se ne occupi qualcuno più esperto di me. Fatto sta che oggi le Valli sono un’oasi naturalistica unica sia per le specie animali che lo abitano (i più famosi sono senz’altro i fenicotteri e le anguille) sia per la sua natura quasi incontaminata.

passeggiata-in-sup-comacchio-2018-14

Era già dallo scorso anno che mi stavo adoperando per creare un evento che unisse insieme la natura del territorio con la bellezza del nostro bellissimo sport. Lo scorso anno, sebbene avessi organizzato tutto per filo e per segno, il maltempo non mi aveva permesso di terminare la mia opera; ma quest’anno ce l’ho fatta! Ovviamente non da solo… anzi, tutta la mia squadra, la “Romagna Paddle Surf” mi ha sempre supportato, cosi come hanno fatto i miei amici e conterranei del “Circolo Nautico Spina” e del bagno “Baia di Maui” che si sono accollati tutte le beghe più grandi dei permessi per le manifestazione.

passeggiata-in-sup-comacchio-2018-17

Comunque, vi faccio una breve cronaca… Il ritrovo era fissato per le 10 al ristorante “Bettolino di Foce”, ma io, come al solito, alle 7.30 ero già sul posto a gonfiare le nuovissime tavole che Safe ci aveva dato da far vedere e da provare… Mentre passavo il mio tempo a gonfiare (insieme a qualche amico che avendo pietà di me mi stava dando una mano) e a salutare gente; sono arrivate le 11, ora prevista per la partenza. Ed allora, via di corsa verso il molo lì vicino con la tavola ed un grazioso fenicottero rosa gonfiabile sottobraccio! (Non sia mai che si dica che non ho fatto vedere ai partecipanti i fenicotteri!!!).

passeggiata-in-sup-comacchio-2018-07

In un momento ci siamo ritrovati in 50 suppisti a scivolare lenti sulle acque piattissime delle Valli (e non sono pochi visto che qui i praticanti si contano ancora sulle dita di una mano).
La nostra passeggiata è stata animata dal grandissimo ed espertissimo Riccardo Rescazzi, guida del Parco che tra un aneddoto e l’altro è riuscito anche a catturare la nostra attenzione ed a insegnarci nozioni non sempre semplici.
Il percorso, anche se sulla carta era semplice, alla fine ci ha visti ritornare stanchi al molo da dove eravamo partiti e dove abbiamo pranzato con prodotti locali…

passeggiata-in-sup-comacchio-2018-09

Alcuni tratti del percorso sono stati un po’ “duri” a causa di alcune zone di secca ed ad un venticello laterale che ci ha costretto per molto tempo a pagaiare maggiormente da un lato, fiaccando le resistenze dei meno esperti. Ma da bravi organizzatori li abbiamo sempre aiutati.
Insomma in definitiva è stato una bella festa dello sport e dell’amicizia, e fa piacere sapere che in giro ci sia molta più gente che pratica il SUP di quanta si possa pensare. Quest’ultimo elemento, mi ha fatto riflettere… e sono giunto alla conclusione che per unire di più il mondo del sup, oltre alle tantissime gare, servono anche momenti come questi di semplice condivisione in amicizia delle nostre passioni. Perciò raga… più passeggiate, più amicizia, più iniziative semplici e ovviamente più gare… non possono che migliorare la visibilità del nostro sport ed attirare anche nuove leve!!!

passeggiata-in-sup-comacchio-2018-11

Un ultimo e doveroso ringraziamento va fatto ai nostri sponsor: “Safe”,Nilu Beachwear“, “Nautica Urban”,Al Ponticello Room & Breakfast” ed alle “Thermae Oasis”; ed ai nostri media partner “Sup News” e “Bluedreaming”.
Purtroppo questa volta i fenicotteri non li abbiamo visti…però grazie a tutti! Alla prossima edizione!

 

 

E questo è il bellissimo video fatto da Franco Piccioni:

Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *