Suppata di fine stagione – Report

IMG_8130

Domenica 1 Ottobre 2017 alla Baia di Maui di Lido di Spina si è svolta la Suppata di fine stagione. La situazione meteo non era delle migliori, ma dato che avevo già rimandato l’evento proprio a causa maltempo non me la sono sentita di rimandarlo nuovamente, perché avrebbe voluto dire annullarlo, dato che il nostro bagno il giorno seguente avrebbe chiuso i battenti.

DSCF0003

In un clima molto da autunno inoltrato ho aspettato l’arrivo dei soliti amici, e di qualche nuova e gradita conoscenza. Tra una chiacchiera e l’altra, chi sulle vacanze, chi sulla nuova tavola abbiamo preparato le nostre amate attrezzature e alcuni di noi hanno addirittura riesumato la muta invernale… mah… io alla mattina alle 7.30 ero a fare allenamento in costume e canotta… mah…

DSCF0010

Verso le ore 11 siamo partiti sotto un cielo grigio plumbeo e abbiamo fatto rotta verso la spiaggia antistante la riserva della Sacca del Bellocchio, ambiente tipico delle Valli Comacchiesi dove la valle e la palude cede il posto al mare. Lì solitamente data la zona relativamente tranquilla e la natura quasi incontaminata, si possono scorgere numerosi tipi di uccelli tra cui se si è molto fortunati anche qualche fenicottero…

DSCF0026

Noi più che altro abbiamo fatto una piccola sosta per scambiare due chiacchiere, mentre alcuni di noi continuavano a giocare sulle piccole onde che si erano formate nel frattempo.

DSCF0022

Tornati alla Baia accarezzati da una leggera brezza, ma accecati dalla fame vista l’ora, ci siamo buttati sul ricco buffet dell’aperitivo scordandoci addirittura di fare una foto di gruppo tutti insieme.
Quindi quella che vedete è dei superstiti a pancia piena! Una stagione estiva sta finendo e molti dei paddler più freddolosi andranno in letargo, ma sicuramente ci rivedremo tutti in primavera!

IMG_8113

Cosa aggiungere… Mi sono impegnato molto e continuerò ad farlo per diffondere tra la gente della mia zona il SUP in tutte le sue declinazioni, da sport agonistico a passatempo ginnico… e spero anche di riuscire con la collaborazione degli amici a creare eventi di gruppo non solo agonistici, perché il nostro sport è partito in pompa magna per quanto riguarda le gare, ma c’è ancora molto da fare dal punto di vista dilettantistico per evitare che il nostro possa essere catalogato come sport di nicchia ed essere snobbato…. Abbiamo bisogno di attirare nuova gente e nuovi amici, per cui diamoci una mossa anche da questo punto di vista!!!

 

Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *