La marcia dei pinguini: il richiamo di Comacchio

Carnevale in Sup tra i canali

Dopo la bellissima giornata trascorsa durante il carnevale di Fano, non potevamo mancare alla grande festa di Comacchio. Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-19 Vi diciamo qualcosa di Comacchio perché è veramente un comune da visitare! Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-16 Comacchio è un caratteristico comune che sorge sul delta del Po nella provincia di Ferrara, ed è considerata “la “piccola Venezia”, è una città lagunare che incanta: è genuina, dotata di una vitalità che crea un bel connubio con la propria storia e le sue tradizioni. Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-17 Tanta luce inonda gli spazi urbani, dove si riflette sulle superfici lisce dei canali. Custode di tante testimonianze storiche, Comacchio, oggi considerata la capitale del Parco del Delta del Po, è un piccolo centro che prende energia tra terra e acqua. Conoscendo tutto questo, manca solo una cosa, attraversare i canali in Sup e vivere Comacchio da un’altra prospettiva!!! Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-18 Prepariamo come sempre tutta l’attrezzatura e ci diamo appuntamento la mattina, con a seguito i nostri costumi di carnevale, già…abbiamo deciso che a invadere i canali saranno dei PINGUINI!! Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-22 Abbiamo il pinguino imperatore che è il nostro maestro Luca, il Rasta pinguino impersonato da Giamba e tutti gli altri 7 pinguini: Nico, Francesca, Emanuela, Giorgia, Massimo, Monya e il sottoscritto!!! Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-23 Troviamo parcheggio per l’Horizon Van e iniziamo a gonfiare tutti elettrizzati, in cielo splende il sole, si sente che sta per entrare la primavera. Infine indossiamo i nostri super costumi e iniziamo ovviamente a fare un po’ i simpatici!!! Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-21 Dalla parte opposta dei canali c’è un bel lago in una zona umida e paludosa; il tempo era così mite che sembrava di essere su uno specchio. Questa parte ospita una varietà di flora e fauna che la rende un'area floro-faunistica di interesse internazionale. Possiamo distinguere aironi, cormorani e fenicotteri rosa. Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-15 Decidiamo di farci un giro e già una turista che era lì per il carnevale vuole fotografarci, eravamo veramente belli e un sacco entusiasti, finito il canale entriamo nel lago e uno stormo di cormorani posati sull’acqua, spicca il volo, increspando la superficie con tanti schizzi. Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-04 Passiamo fra le capanne dei pescatori facendo attenzione alle reti e proseguiamo verso il centro, iniziamo a fare qualche scatto al bel paesaggio che ci circonda tutti belli vestiti da pinguini, chissà cosa pensavano i cormorani!!! Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-14 Dopo un bel giro ci dirigiamo verso i canali, si sentiva già il gran vociare, erano previste migliaia di persone, vediamo le prime barche allestite a carri allegorici e sono SPETTACOLARI!!! Dal carro dei pirati al carro dei “Fenicotteri Rosa alla Riscossa, all’Arca di Noè, il carro degli indiani, dell’Antica Roma e così via, tutti preparati nel modo più stravagante possibile. Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-12 Ci inoltriamo tra i canali, anche noi non passiamo per niente inosservati, dai ponti ci scattano tantissime foto, vediamo i flash e non facciamo a meno di sorridere negli obiettivi, tanti bambini mascherati ci salutano con gioia e facciamo qualche foto tutti insieme. Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-09 Passiamo dal ponte della Pitagora al secentesco ponte degli Sbirri, passando per palazzo Bellini e la Torre dell’orologio per arrivare all’emblema di Comacchio, il complesso architettonico dei Trepponti costituito da cinque ampie scalinate (tre anteriori e due posteriori), un bellissimo ponte in pietra con due torrette di guardia in cima alle due scalinate posteriori. Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-24 La musica alta invadeva le strade, coriandoli come fiocchi di neve tappezzavano le vie, bambini in festa e le botteghe aperte. Che spettacolo, una giornata all’insegna dell’allegria nel giorno più pazzo che ci sia. Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-05   Dopo pranzo abbiamo dovuto lasciare i canali liberi per la navigazione, per permettere ai carri di sfilare, di lì a poco pranziamo anche noi, e visto che abbiamo anche un camper con noi, decidiamo per la pasta e un bicchiere di vino rosso per finire in allegria questa giornata!!! Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-03 E’ stata un’uscita molto suggestiva e siamo stati molto contenti di rispondere alle domande della gente incuriosita da noi, che chiedevano informazioni su questo sport. Certo la maggior parte pensa che il Sup può essere praticato al mare, ma noi di Horizon36 vogliamo dimostrare che non ci sono barriere, che ogni luogo può essere visitato da un’altra prospettiva, e il nostro obiettivo è quello di far rimanere tutti a bocca aperta. Sup-news-italia-2017-horizon36_comacchio_pinguini-02 I pinguini hanno centrato il segno e ritornano alla base felici e soddisfatti!!! Alla prossima avventura!!!    
Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *