Flexi-Hex: una rivoluzione nel packaging delle tavole!

tools-and-materials_white-600

Arriva direttamente dell’Inghilterra un nuovo sistema di imballare le tavole da surf, snow, SUP con un imballaggio a basso impatto ambientale, 100% riciclabile, riutilizzabile e adattabile!

Il SUP è uno sport che permette di vivere la natura in maniera fantastica, ma è vero anche che si tratta di uno sport che ha i suoi impatti sull’ambiente legati alla produzione e al trasporto. Per essere consegnate infatti le tavole rigide devono essere imballate con film plastici e millebolle indispensabili per proteggerle da graffi e ammaccature che possono rovinarle durante il trasporto. Tutti questi imballaggi in plastica sono complicati da riutilizzare, non si possono riciclare e se non andranno ad accumularsi in una discarica, correranno il rischio di finire dispersi nell’ambiente…

101-FlexiHex-Studio-1280

L’idea è venuta a due fratelli inglesi, Sam e Will Boex, che oltre a gestire uno studio di Design per Interni, hanno la passione del surf e ovviamente viaggiano molto, così da tempo sono alla ricerca si una soluzione per imballare le proprie tavole durante i loro viaggi, limitando l’impatto ambientale.

E ai due fratelli l’idea è venuta un giorno mentre erano al Supermercato, guardando il modo in cui erano stati imballati certi frutti per evitare che si potessero ammaccare e graffiare. Il pensiero è ovviamente volato alle proprie tavole da surf e se si potesse utilizzare un medesimo accorgimento per raggiungere lo stesso risultato, e in effetti la cosa si è rivelata a dir poco illuminante!

Flexible-Sizing-Top

In quattro e quattr’otto, anche grazie alla loro esperienza di designer, i ragazzi hanno perfezionato e brevettato il sistema di imballaggio che come possiamo vedere da foto e dai video, non è solo ecologico, ma è anche decisamente pratico, bello da vedere e robusto, dal momento che è in grado di sopportare pressioni di 31 Kg/m2.

La struttura a celle esagonali riesce ad adattarsi a svariati shape delle tavole da surf, ma sono stati realizzati diversi formati per adattarsi alle dimensioni di shortboards, funboards, longoards e SUP, snowboard e skateboards.

board-measurements-5_1280

Insomma, la speranza é che idee come queste possano continuare a svilupparsi per fare in modo che l’impronta ambientale del nostro sport preferito possa un po’ alla volta ridursi e permetterci di godere sempre più e sempre meglio della sua pratica limitando per quanto possibile gli effetti collaterali…

Detto questo, vedremo quali saranno le prime aziende suppistiche ad adottare imballaggi analoghi per trasportare e proteggere i loro giocattoli…

Ovviamente noi di Sup News vi terremo aggiornati sugli sviluppi…

Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *