1° Adriatic Charity Paddle

Quasi 100 i partecipanti che hanno condiviso 4km (8km per i professionisti) in mare con il proprio SUP, in una giornata che ha saputo unire sport, convivialità e beneficenza. Il 100% del ricavato è stato devoluto a Fondazione ANT Italia ONLUS per l'assistenza medica gratuita a malati di tumore. Gli organizzatori dell'evento Nautica Urban, Rotary eClub Romagna, Circolo Velico Rio Pircio e Fondazione VerdeBlu con il patrocinio del Comune di Bellaria-Igea Marina sono riusciti a coinvolgere sia amatori che atleti del circuito nazionale in un'iniziativa nuova per i nostri lidi.

Anche se le condizioni del mare non sono state delle più favorevoli tutti gli atleti sono riusciti a rientrare senza problemi; la splendida giornata di sole ha aiutato lo svolgimento di tutte le attività nel migliore dei modi, al mattino la gara e a seguire tutte le attività come il pranzo, la lotteria e le premiazioni, che hanno appassionato anche molti passanti.

Presenti anche numerose autorità tra cui Andrea Vaccaro (consigliere regionale CONI), Tommaso Pirini (presidente Rotary eClub Romagna) e Davide Dusi (segretario Rotary eClub Romagna).

"Promuovere attività di questo tipo aiuta lo sviluppo e il progresso dello sport nel nostro territorio" ha dichiarato Andrea Vaccaro, "Unire la passione al service è fondamentale per la migliore riuscita di ogni evento ed è alla base dello spirito del Rotary" ha sottolineato Tommaso Pirini.

Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *