Aperitivo alla “Passeggiata in SUP…”

IMG-9327

Domenica 4 febbraio ricevo un’inaspettata chiamata… E’ l’amico Nicola Bach di Rovigo al telefono e con disinvoltura mi chiede se mi va di fare una passeggiata in sup…. Niente di anomalo direte voi, peccato che fino al giorno prima la temibile perturbazione “Burian” aveva diffuso un’insolita neve in tutto il Belpaese. Preso però da una irresistibile voglia di provare il mio nuovo gonfiabile modello 2018 della SAFE accetto senza pensarci un attimo!
Cominciamo quindi ad ipotizzare uno spot. Mare no, è agitato e voglia di fare il bagno zero; Venezia troppo distante per organizzarsi sul momento (giuro che prima poi ci vado a fare un saluto agli amici lagunari); ma alla fine optiamo per la “piccola Venezia” ossia Comacchio o meglio per le sue Valli!

IMG-9329

Nicola mi raggiunge in un lampo ed in men che non si dica indossiamo le mute (quelle belle pesanti visto che il termometro segnava 1 grado e la neve era ancora per terra) e gonfiamo i nostri bei giocattoli.
Devo dire che non ho mai amato gonfiare il sup, ma con quel freddino è stato proprio un ottimo riscaldamento. Dopo pochi minuti siamo pronti e scendiamo nelle valli vicino alla torretta da Birdwaching costruita nei pressi del ristorante “Il Bettolino di Foce”. Il clima non è dei migliori: freddo, un po’ di nebbia un leggero vento gelato…ma appena svoltato l’angolo la sorpresa: un intero stormo di fenicotteri rosa si sta riposando a meno di 10 metri da noi!

IMG-9325 copia

Vedo subito negli occhi di Nicola la sorpresa. Non si aspettava di vedere quelli strani ma bellissimi volatili tanto presto. Gli faccio segno di accucciarsi sul sup e di avvicinarsi piano, facendo il minor rumore possibile. Dopotutto sono sempre selvatici e solo utilizzando il sup e tantissima cautela si possono vedere da quella distanza. La maggior parte dei birdwatcher, infatti si accontenta di guardarli dalle torrette d’avvistamento con il cannocchiale, invece noi supper in questo siamo dei privilegiati… Ma non ditelo troppo in giro altrimenti mi si riempiono le valli di sup :-p

IMG-9328

Poco dopo lo stormo decide di andarsene ed uno dopo l’altro dispiegano le gigantesche ali rosa e ci salutano. A noi non resta che fare una bella passeggiata. Girovagando di qua e di la, le valli son talmente grandi che spesso mi perdo, perciò mi porto sempre dietro il mio Garmin con la funzione trackback, indispensabile! Raggiungiamo presto uno dei “casoni” dei pescatori che sono stati ricostruiti ed adibiti a museo a cielo aperto; trasudano storia del territorio Comacchiese da tutti i pori. Dopo una breve visita dei casoni e del lavoriero li accanto (trappola per la pesca tradizionale dell’anguilla), decidiamo di ritornare perchè la nebbia della sera stava già cominciando a calare.

IMG-9321

Infreddoliti ma contenti prima di tornare a casa ne approfittiamo per farci un boccone in uno dei ristoranti vicino al ponte dei “Trepponti” simbolo di Comacchio. Nicola ha molto gradito la visita, e voi quando passate a trovarmi???
Per chi vuole ho organizzato insieme agli amici del “Circolo Nautico Spina” ed alla mia meravigliosa squadra, la “Romagna Paddle Surf” una bella gita in sup per il prossimo 25 marzo!

Non mancate! La passeggiata è gratuita e a seguire faremo un bel pranzetto in uno dei più belli ristoranti del luogo “Il bettolino di Foce” e potemmo assaggiare alcune specialità della zona. Ma ricordatevi di chiamarmi per prenotare il pranzo! Cosi diamo modo al ristorante di prepararsi!
Bye bye

Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *